Riflessioni sull’Autonomia Scolastica

di Vittorio Campione

Abstract: L’idea dell’autonomia come grande riforma va affidata alla prossima legislatura come punto di partenza per realizzare sia la riorganizzazione del sistema educativo sia l’innovazione nei percorsi di apprendimento. Fra i docenti, dopo un decennio di politiche regressive, si fa strada la consapevolezza che lo strumento necessario per organizzare un servizio di istruzione efficiente nel raggiungimento per tutti degli obiettivi attesi ed efficace nella sua capacità di garantire qualità ed equità, esiste ed è quello regolato dal DPR 275 del 1999. Il testo esamina il permanere delle basi teoriche e culturali che spinsero il legislatore alla approvazione delle norme sull’autonomia e al suo inserimento nella Costituzione ripercorrendo poi le fasi del confronto con un’amministrazione centrale schierata a difesa del centralismo.

Vittorio Campione, esperto di sistemi educativi. Autore di saggi e articoli e consulente di enti e istituzioni pubbliche e private.
vcampi@gmail.com

Lascia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.