Spazi nuovi per la scuola

di Francesco Consoli

Abstract: La separazione istituzionale tra scuola e società non è più sostenibile nei termini tradizionali. Gli articoli presentati nella sezione Esperienze di questo numero ci raccontano due casi in cui le scuole hanno introdotto delle trasformazioni degli spazi di apprendimento miranti ad aumentare la partecipazione dei soggetti coinvolti e a migliorare l’apprendimento degli studenti. In un caso si è fatto leva sulla condivisione degli spazi fisici, nell’altro sugli spazi virtuali della rete.

Francesco Consoli, attualmente indipendent scholar, ha insegnato per oltre quaranta anni Sociologia dell’organizzazione e Sociologia dell’innovazione presso la Facoltà di Scienze Statistiche della Sapienza, Università di Roma, e Sociologia delle professioni presso la Facoltà di Sociologia dello stesso ateneo. È membro dei Comitati Scientifici di Educational Reflective Practice, di Formazione e Cambiamento e della redazione di Scuola Democratica.
francoconsoli@gmail.com

Lascia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.