Carenze e limiti dell’istruzione e formazione professionale in Italia

di Ennio Pattarin

Abstract : L’autore analizza le storiche mancanze dell’istruzione e della formazione professionale. Con l’unità nazionale, la finalità delle riforme di scolastiche Casati e di Gentile furono la creazione di una classe dirigente, con scarsa attenzione all’istruzione tecnica e professionale, richieste dai processi di modernizzazione produttiva. Dopo le riforme degli anni Sessanta e un lungo periodo di assenza riformatrice, negli ultimi decenni la riforma dell’istruzione e della formazione professionale viene posta all’attenzione dell’agenda politica con scarsi risultati. Ne sono prova i bassi livelli di rendimento scolastico, l’assenza d’investimenti per il doveroso passaggio della formazione professionale alle Regioni, il varo di una formazione professionale post-secondaria di non pari dignità rispetto all’istruzione universitaria. Il risultato di questa situazione è una scarsa contaminazione, tra saperi e capacità professionali, che invece sarebbe sempre più necessaria nell’attuale società della conoscenza.

Ennio Pattarin è professore di sociologia economica, le sue ricerche riguardano l’istruzione e le problematiche migratorie
nota biografica degli autori in inglese

ester.ennio@libero.it

Lascia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.