Diventare insegnanti in Europa. Una comparazione tra quattro Paesi

di Gianluca Argentin e Orazio Giancola

Abstract: Il reclutamento degli insegnanti sembra una fase cruciale per la successiva efficacia dei sistemi di istruzione: infatti, la letteratura converge sul fatto che, tra vari i fattori a livello scuola, gli insegnanti sono quello chiave nell’influenzare l’apprendimento degli studenti. Al contempo, restano oscuri gli elementi che caratterizzano la cosiddetta “teacher quality”, per quanto sembri che la qualità del reclutamento dei futuri insegnanti sia la leva centrale in questo processo. Occuparsi di reclutamento degli insegnanti significa, quindi, analizzare un processo decisivo per il futuro della scuola. Il materiale sul quale è basata questa analisi comparativa è composto da tre casi nazionali (Finlandia, Regno Unito, Germania) appositamente predisposti per questo lavoro. Alla luce dei tre casi nazionali, infine, vengono analizzati gli attuali meccanismi di reclutamento dei docenti in Italia.

I tre casi nazionali (Finlandia, Regno Unito, Germania) sono accessibili gratuitamente sul nostro sito (vai)

Gianluca Argentin è dottore di ricerca presso l’Università di Milano-Bicocca e professore di Metodologia della Ricerca Sociale presso l’Università Cattolica di Milano. I suoi interessi di ricerca vertono sulla formazione del capitale umano e sulle politiche che governano questo processo.

Email: gianluca.argentin@unimib.it

Orazio Giancola, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze sociali ed Economiche, “Sapienza” Università di Roma. Si occupa di sociologia dell’educazione, di equità e disuguaglianze sociali in educazione, di comparazione dei sistemi educativi e formativi, di metodi e tecniche della ricerca sociale.

Email: orazio.giancola@uniroma1.it

Lascia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.