L’allievo, da spettatore a protagonista: la didattica laboratoriale e l’esperienza del progetto Xké? di Torino

di Nicola Vittorio

ABSTRACT:  La didattica intesa come spazio di apprendimento pratico, come laboratorio educativo, è di particolare interesse nel campo dell’insegnamento delle scienze. Si tratta di una didattica molto adatta per i ragazzi della scuola primaria secondaria. Tale didattica fornisce un ottimo strumento educativo per coltivare l’interesse dei ragazzi verso la scienza e le sue applicazioni. Il contributo illustra un progetto realizzato ed avviato dalla Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, nel centro di Torino: ‘Xké? Il laboratorio della curiosità’. Si tratta di un centro dedicato alla didattica delle scienze, rivolto alla scuola primaria e secondaria.

Nicola Vittorio, è professore ordinario di Astronomia e Astrofisica presso il Di­partimento di Fisica dell’Università di Roma Tor Vergata. Dal 1999 al 2008 è stato Preside della Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali dello stesso ateneo. Dal 2010 è presidente vicario del Comitato per lo Sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica del MIUR.